Carrello vuoto

Le ns. Collane

IO CHEF...

Susanna Varese
io_chef
Prezzo base13,00 €
Prezzo di vendita12,35 €
Sconto totale: 0,65 €
Descrizione

Formato: 15x21 cm
Rilegatura: brossura
Pagine: 68


Non tutti sanno che alla Spezia c’è uno chef che dal nulla ha raggiunto i vertici dell’arte culinaria.
Questa è l’incredibile storia di Gabriele Congia, un ragazzo sardo che, per inseguire i suoi sogni, trova il coraggio di abbandonare la sua terra, così verde e solare in superficie, ma che racchiude nel buio delle sue viscere la sofferenza del popolo sommerso delle miniere.
Da vero guerriero nuragico, solo e determinato, affronta ogni ostacolo in una grande e sconosciuta Milano negli anni ’60 e vi rimane per molti anni.
Da semplice cameriere diventa uno chef legato alle tradizioni dell’amata Sardegna, uno chef appassionato, figlio del vento e del mare, uno chef di successo che da Iglesias arriva a Budapest, a New York, ad Osaka, in Brasile e conquista, con i suoi piatti, famosi personaggi della cultura, dello sport, della musica. Il vulcanico Pierino, come viene da tutti chiamato per l’innata vivacità, ironia e simpatia, conosce ben due presidenti della repubblica ed entra a far parte del mondo dello spettacolo, ma alla fine del suo girovagare approda alla Spezia.
Si innamora della città ligure dal clima mite, affacciata su un golfo che ha ispirato tanti poeti e decide di fermarsi con la moglie in questo angolo di paradiso, dove si sente a casa, come nella sua Sardegna.
Ora è semplicemente ciò che sognava e si definisce uno chef… felicemente sconosciuto.

In fondo a ogni capitolo le splendide e gustose ricette di Pierino.


Varese Susanna, insegnante di scuola primaria, da poco in pensione, ma sempre maestra nell’anima, scrive racconti didattici per bambini ed ha pubblicato molti libri con il suo simpatico personaggio topo Tobia, tanto amato da grandi e piccini.
Fa parte del Circolo LaAV La Spezia (letture ad alta voce), un gruppo di volontari accomunati dalla passione per la lettura e dalla generosità di dedicare del tempo a leggere per gli altri con servizi presso istituti per anziani, reparti pediatrici, Ludoteca, librerie, centri per disabili, organizzando anche eventi culturali.
Ha partecipato per tre volte ad un concorso letterario a Benabbio a tema il treno, ottenendo nel 2010 una segnalazione speciale con il racconto “Sui binari della fantasia”, nel 2012 un premio con il racconto “Anche il treno ha un’anima” e nel 2014 con “Alla ricerca della vita”.
Nel 2013 e nel 2017 le è stato conferito il prestigioso premio internazionale “Artista dell’anno” Cristoforo Colombo nella sezione Letteratura.
Nel 2016 con una veste insolita, da scrittrice di favole per bambini ad autrice di racconti di denuncia sociale, ha pubblicato il libro “Fiabe all’incontrario”.
Sempre nel 2016 ha ricevuto il premio alla didattica nel settore narrativa per l’infanzia, nell’importante concorso letterario internazionale “Città di Sarzana”.
Nel 2017 esce il suo libro “Dietro ogni nuvola” in cui tocca, sotto varie sfaccettature, il tema del dolore, presente nella vita di ognuno di noi.
In “Amore tra le macerie”, pubblicato nel 2018, racconta la storia dei suoi genitori e la nascita del loro amore nei tormentati anni della seconda guerra mondiale.
Nel libro “I semi del papavero” prosegue la saga della famiglia negli anni ‘50 in Argentina e negli anni ‘60 di nuovo in Italia.
Nel 2021 le viene conferita la benemerenza civica con la seguente motivazione: "Insegnante e scrittrice, per il generoso, appassionato ed efficace impegno al servizio dei più piccoli e dei più bisognosi attraverso la letteratura ed il volontariato".
Con questo libro si cimenta per la prima volta con una biografia: la storia di uno straordinario chef sardo, Gabriele Congia.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
© 2022 Arcadia srls - P.IVA 09082921215